CORO

GIOVANI NOTE

Dal 2009 animiamo la celebrazione domenicale delle 9:30, sempre alla ricerca di nuove armonie.

Era l’anno 2009, ormai dieci anni sono trascorsi, quando un gruppo di ragazzi della parrocchia di Zelarino provavano le canzoni per la messa attorno al caminetto all’interno del patronato storico. Nonostante l’inesperienza, li accomunava un’inarrestabile ricerca nuove voci da mescolare, nuove armonie da creare e nuove canzoni sempre più ritmate. 

Coinvolgente, accomunava sempre più ragazzi che si trovavano per svolgere il servizio dell’animazione liturgica in parrocchia specialmente nella celebrazione eucaristica delle 9 e mezza, partecipata in modo particolare dai bambini, ragazzi e dalle famiglie.

A Natale del 2010 il primo debutto nel concerto di Natale per la parrocchia e da lì, sotto la guida di Matteo Cringoli, il percorso è continuato fino ad oggi.

Una volta alla settimana ci incontriamo pieni di entusiasmo per le prove di canto e per imparare a gestire la nostra voce in rapporto all’armonia degli strumenti e soprattutto al cantare assieme.

Oggi il gruppo “Le giovani note”, raccoglie la passione di molti ragazzi, e è aiutato e valorizzato da un bravissimo gruppo di strumentisti che affiatati provano e cercano sempre le migliori combinazioni di accordi e suoni per accontentare la continua ricerca di nuove canzoni voluta dal maestro del coro Matteo e dal nostro parroco.

Matteo Cringoli dirige il coro “Giovani Note” coadiuvato dai preziosi collaboratori ed animatori Stefano Aversa e Elena Nordio.

Il gruppo degli strumentisti è formato da:

  • Andrea Bressan alla chitarra elettrica ed acustica alla ricerca sempre di nuovi effetti a pedale e tecnologie di suono;
  • Genny Oltremonti alla chitarra acustica sempre infreddolita ma mitigatrice del gruppo;
  • Teresa Caccin new entry alla chitarra acustica;
  • Davide Ruggeri alle tastiere ed organo si destreggia tra tasti di almeno tre tastiere assieme gestendo suoni accattivanti e percussioni sempre con la massima precisione;
  • Marco Nordio lo spirito libero della musica su tastiera: lui non ha bisogno degli spartiti… ogni volta la protagonista è la fantasia che produce la migliore melodia.

Mirco Bertotti magico joker al mixer e microfoni. 

Cantare

è pregare

due volte

Sant’Agostino

Cantano: Stefano Casarin, Stefano Brollo, Francesca Munaretto, Nicolò Pozzato, Matteo Menetto, Gaia Alfarè, Annalisa Memo, Lara Vesco, Marianna Checchin, Benedetta Pironi, Martina Levorato, Martina Luise, Marta Parisi, Andrea Costantin, Vittoria Costantin, Alberto Costantin, Marta Benzoni, Eleonora Morandin, Denise, Sabrina.

CONTATTI

Matteo Cringoli

DIRETTORE

Dopo la Messa

alla fine di ogni celebrazione animata dal coro

Social

Facebook